Chi Siamo

FEDERCONSUMATORI PISA



La Federconsumatori è un’associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l’informazione e l’autotutela dei consumatori ed utenti.

La Federconsumatori è presente su tutto il territorio nazionale. In Toscana  e nello specifico nella nostra provincia di Pisa ha una rete capillare di sportelli di assistenza e consulenza per tutti i cittadini c/o le sedi CGIL/SPI. Possono accedere agli sportelli e alle sedi dell’associazione tutti i consumatori indistintamente. Gli operatori degli sportelli svolgono soprattutto un’attività di informazione dei consumatori sui loro diritti, sulle leggi in vigore e sulle soluzioni possibili per risolvere i loro reclami. I servizi di informazione, consulenza ed assistenza sono espletati da esperti qualificati.

Il consumatore che lo desideri può versare una quota, variabile a seconda del servizio richiesto, per associarsi alla Federconsumatori ed usufruire, se lo richiede, del relativo servizio di sportello.

Nel campo dell’informazione la Federconsumatori è molto attiva ed opera già da dieci anni con competenza e professionalità. La Federconsumatori  è accreditata dalla Regione Toscana ed opera costantemente nel Comitato Regionale Consumatori ed utenti ed è socia fondatrice del Centro Tecnico del Consumo. 

Molte sono state le iniziative, gli incontri, dibattiti, conferenze, ricerche e campagne informative sulla protezione degli interessi dei consumatori, di cui l’Associazione si è fatta promotrice a livello regionale e provinciale, nazionale ed europeo, come si può vedere dalle informazioni di seguito riportate.

ANNO DI COSTITUZIONE: 1988 (giugno); promossa, con il contributo della CGIL, da un gruppo di esperti di consumerismo operanti nell’Università, nei mass-media e nel Parlamento, impegnati da anni nel campo dei diritti dei consumatori. Dal giorno 20 Dicembre  2020 il Presidente della Federconsumatori Pisa è Luca Polizzano.

Attivita

La Federconsumatori è impegnata attivamente nella tutela dei fondamentali diritti dei consumatori, risparmiatori ed utenti quali:

  • la legalità del mercato;
  • la tutela della salute;
  • la sicurezza e la qualità dei prodotti e dei servizi;
  • il diritto ad una informazione corretta e adeguata;
  • la lealtà e la chiarezza della pubblicità;
  • l'erogazione di servizi pubblici secondo standard di qualità e di efficienza;
  • la difesa degli interessi economici e patrimoniali;
  • la tutela del risparmio;
  • il contrasto all'usura nell'ambito della legislazione vigente;
  • la difesa dell'ambiente e del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento